Attenzione I Cookie vengono utilizzati per fornire la migliore esperienza all'utente. Se continui, diamo per scontato che l'utente accetti di ricevere Cookies da questo sito. OK

Ci presentiamo

Il viaggio nel mondo della pipa di questo negozio è iniziato tre generazioni indietro e precisamente nel 1950 con l’acquisto da parte di Cosola Natale della tabaccheria di via Cernaia 36. Anche se sono i primi anni del dopoguerra, c’è comunque già un ritorno verso i piaceri della vita come il fumo della pipa ed il mercato in quegli anni propone le storiche Savinelli e Rossi per le marche italiane; Roop , Big Ben e Jeantet per le marche importate. Qualche anno dopo viene importata anche qualche Dunhill, anche se il loro vero boom in Italia, avviene verso la fine degli anni ’60. Le esigenze in quel decennio vanno verso pipe di discreta qualità, ma poco costose.

Una svolta fondamentale avviene nel 1967 quando Riccardo Casaro subentra nella gestione della tabaccheria. Per lui, il mondo della pipa prima di essere un lavoro, è una passione. Questa passione è alimentata anche dal fermento che anima il mondo piparo italiano. Sono importate marche come Butz-Choquin, Charatan e Bauer. Il boom economico crea la premessa per la nascita di nuovi artigiani come Mastro de Paja, Ardor, Pierluigi, Viprati, che si affiancano a nomi storici come Castello e Ascorti. Sono anni in cui il nome Casaro, si afferma sulla piazza di Torino, grazie ad un lavoro dove le regole fondamentali per Riccardo Casaro sono serietà, competenza, disponibilità e cortesia. Questo modo di presentarsi, sempre con il sorriso sulle labbra e sempre disponibile verso gli amici / clienti, ha ben presto fatto diventare il negozio di via Cernaia, punto d’incontro tra appassionati fumatori. Dopo una dura giornata di lavoro, c’era sempre il tempo di passare da Casaro e farsi una fumata in compagnia d’amici. Oggi la tabaccheria Casaro può contare estimatori e amici un po’ in tutta Italia e questa stima è confermata dai migliori produttori, che sono degnamente rappresentati nella tabaccheria.

Da una ventina d’anni, Riccardo Casaro, è affiancato nella sua passione da me, Thomas Jacobsen, genero e artefice di questa presentazione. Quello che io oggi conosco sul mondo della pipa e che mi accompagna nel mio lavoro, lo devo sia ai clienti, che sono una fonte inesauribile di sapere, ma soprattutto a Riccardo Casaro che mi è stato d’esempio in passato e oggigiorno.

I principi di cortesia, disponibilità e serietà sono ancora oggi il nostro modo di vivere la passione verso la pipa e se avrete il desiderio di venirci a trovare per curiosare tra i nostri prodotti, sarà per noi, una ricchezza in più.

Thomas Jacobsen